Tecnovisita

PERCHÈ
UNA TECNOVISITA
SPECIALITÀ
E PRESTAZIONI
COME RICHIEDERE
LA TECNOVISITA
CONDIZIONI
DEL SERVIZIO
EROGAZIONE
DELLA TECNOVISITA

Perché una Tecnovisita?

Un appuntamento di Tecnovisita rappresenta uno strumento innovativo per garantire maggiore autonomia e migliorare la qualità della vita del paziente e dei suoi familiari.

  • È un servizio unico e personalizzato,  che si focalizza sulle specificità del paziente
  • È semplice e permette di usufruire del Servizio Specialistico senza allontanarsi da casa
  • Riduce i tempi, i costi e i disagi del viaggio per i pazienti e per i loro familiari
  • Assicura equità nell’accesso alle cure
  • Supporta la gestione delle patologie croniche
  • Migliora la continuità assistenziale, in accordo con il medico curante

Specialità e prestazioni

Attualmente il servizio è disponibile esclusivamente per Tecnovisite riguardanti i pazienti affetti da: 

Come richiedere la Tecnovisita

Verrà richiesto di scaricare e compilare i seguenti moduli:

Gli allegati necessari per completare la richiesta sono:

  • Documento di identità del paziente (carta di identità o passaporto)
  • tessera sanitaria del paziente
  • Documentazione clinica

È necessario compilare il campo “richiedente”  solo se  il richiedente del servizio è persona diversa dal paziente.
Sono necessari i seguenti documenti:

  • Documento di identità (carta di identità o passaporto) del richiedente
  • Documento che attesta il legame con il paziente se il richiedente è il legale rappresentante

La documentazione può essere inviata tramite:

  • Email telemedicina.gemelli@pec.it
  • Corriere Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli, Servizio di Tecnovisita – Percorsi Clinici,  Largo Agostino Gemelli, 8 – 00168 Roma
  • Fax 0630158292

È possibile effettuare il pagamento della Tecnovisita tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate bancarie:

Banca: UNICREDIT Agenzia n. 60  – Largo A. Gemelli, 8 – 00168 ROMA
IBAN:  IT67M0200805314000102962305

BIC/SWIF Code:  UNCRITM1B41

A:   Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli
Largo Francesco Vito, 1
00168 ROMA

Causale: pagamento servizio di Tecnovisita  reso per il sig. ……….

Condizioni del servizio

La Tecnovisita è definita come un’indicazione di diagnosi e/o di scelta di una terapia che coinvolge gli specialisti e i pazienti utilizzando strumenti di telemedicina.
Il ricorso alla Tecnovisita  permette:

  • di realizzare consulti specialistici a distanza in audio-video conferenza sia nel caso di situazioni connesse a scelte terapeutiche e/o di trattamento del paziente sia per controlli programmati (follow-up)
  • il coinvolgimento e l’interazione di due o più medici che si consultano in merito al caso clinico del paziente

Per ogni tipologia di specialità e prestazione il paziente dovrà soddisfare dei requisiti per l’accesso al servizio.
Il richiedente deve essere in possesso degli strumenti tecnologici necessari per l’erogazione del servizio:

  • Personal Computer
  • Tablet

Il costo del servizio varia in base alla specialità e prestazione richiesta

Erogazione della Tecnovisita

La Tecnovisita è una vera e propria visita virtuale con cui il paziente interagisce con i nostri specialisti, ad integrazione del proprio piano di cura.
Un appuntamento di Tecnovisita prevede che lo specialista, attraverso una videoconferenza, valuti la situazione clinica, visionando in anticipo la vostra documentazione.

Il giorno dell’appuntamento per l’erogazione del servizio, sarete contattati in anticipo rispetto all’orario di visita  previsto per la conferma della funzionalità tecnologica e della connessione di rete.

Il paziente o il Caregiver, il giorno dell’appuntamento nell’orario prestabilito si connette in videoconferenza tramite l’uso di Personal Computer o Tablet con il Servizio di Tecnovisita.
L’attività di refertazione/piano terapeutico avverrà secondo le normative regionali di riferimento.

Se necessario, al termine della visita, potrà essere pianificato un successivo appuntamento.

In caso di imprevisti che non consentono l’erogazione della Tecnovisita, essa sarà ripianificata nell’agenda di lavoro.

 

F.a.q.

La Tecnovisita con i nostri specialisti, riduce i tempi, i costi e i disagi del viaggio per i pazienti e per i loro familiari. E’ semplice e vi mette in contatto con gli Specialisti della nostra Fondazione senza allontanarsi da casa.
La qualità delle cure che il medico offre nel corso di un appuntamento di Tecnovisita è la stessa qualità di cure fornita durante una visita in presenza.  Il medico soddisfa le stesse aspettative che si applicano durante una normale visita. Ad esempio, essi devono: avere il consenso per il trattamento dei dati personali, il follow-up sui risultati dei test, mantenere le informazioni di salute private e confidenziali e d archiviare le cartelle cliniche.
No, deve essere utilizzata una tecnologia video sicura per mantenere informazioni sanitarie private e confidenziali e che permetta allo specialista una qualità di trasmissione di immagini adeguata.
Il vostro appuntamento di Tecnovisita è privato e confidenziale. Tutte le fasi della trasmissione e raccolta dei vostri dati saranno riservate e nel rispetto della privacy.
È previsto che, qualora si verifichino dei problemi oggettivi per i quali è impossibile effettuare la prestazione, la Tecnovisita venga riprogrammata.